FELPA. WHY NOT?

FS_4559

Odore di banchi di scuola e di tute da ginnastica anni Ottanta. Corsi e ricorsi storici: la felpa. Se dieci anni fa qualcuno mi avesse detto: “Con la gonna al ginocchio e i tacchi a spillo, mettiti una bella felpa!” avrei chiamato l’esorcista. Invece è la tendenza del momento! Sinceramente? Mi piace. Perché sono una fautrice del contrasto: dell’eleganza stemperata dalla casualità; del jeans, giacca, cravatta e sneakers; del rock misto al pop. Dopotutto in ognuno di noi c’è una doppia personalità: se la bimbetta tenera avesse la giusta occasione diventerebbe una femme fatale; il classico bravo ragazzo con una buona ispirazione si trasformerebbe in Christian Grey e persino Giobbe perderebbe la pazienza se sentisse il ragazzino che sta suonando la tromba al piano di sotto!

Smell of school desks and tracksuits of the 80’s. The history returns: the sweatshirt. If someone ten years ago had told me :”Put a sweatshirt with your pencil skirt and heels!” I’d have called the exorcist. But it’s the trend of the moment. Should I be sincere? I like it! Because I love the contrasts: the elegance tempered by the randomness; jeans, jacket, tie and sneakers; rock mixed with pop. In the end we all have a double personality: if the tender baby had a good occasion would be a femme fatale, the classic good fellow with the right inspiration would turn into a Christian Grey and even Job would loose his patience if he listened the boy playing the trumpet right now downstairs!

Felpa Max&Co – Sneakers Converse

FB_4573

Questa voce è stata pubblicata in Fashion Editorials. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>